Giallo Modena

Giallo Modena

Il mio racconto in Giallo Modena si intitola, IL LADRO DI VITE.
Parla di un valutatore immobiliare che ha l’abitudine di introdursi nelle case che visita per rubare un oggetto che ha attirato la sua attenzione. Ma questa volta qualcosa va storto, qualcuno lo segue, una donna che non è ciò che lui crede.
Come dicevo un racconto thriller che stringe l’occhio alla fantascienza.
Giallomodena

GialloModena – racconti

Quarta di copertina
La terra è rotonda e ruota intorno alla Ghirlandina.
O meglio, ogni modenese, anche quelli che negheranno sempre, fino all’evidenza,
è legato alla Pioppa e per quanto si possa allontanare, fino all’altro capo del mondo, quel legame continuerà ad esercitare la sua tenace influenza.
Quindi non importa se ti senti cittadino del mondo, non importa se parli le lingue e usi il pc, alla fine a quella Pioppa ti aggrappi nei momenti difficili.
Il dialetto torna di prepotenza e il salvaschermo sarà tuo malgrado tinto di
giallo-blu.
Questa raccolta di storie “Giallo Modena” è un po’ la rappresentazione di tale legame, ognuno di noi vive di qua e di là, abbiamo età e vite diverse, sono diverse le esperienze che ci hanno fatto maturare. Tutto diverso, tranne Modena, e per non farci mancare nulla abbiamo imbarcato anche un bolognese trapiantato a Latina, che non si dica che siamo campanilisti.

Buona lettura

Copyright © 2018 Covili Simone. All Rights Reserved.